THE OBJECTIVE

Creare una nuova guida per Parma, per scoprire e riscoprire le bellezze della città e del suo territorio, con un concept grafico e stilistico fresco, forte e identitario, perfettamente armonizzato con la comunicazione visiva di Parma2020+21. Alla ricerca di un nuovo modo per raccontarne l’immensa arte, la musica, la cucina con i suoi storici ristoranti e infine gli itinerari ‘segreti’, le bellezze fuori porta, la rinomata Food Valley. Il progetto deve potersi rivolgere a tutti e trasversalmente, per età e per abitudini di vita: a chi è nato a Parma e la conosce da sempre come le proprie tasche o a chi la scopre per la prima volta, con sguardo colmo di curiosità.

THE OBJECTIVE

Nasce Parma City Guide: una guida agile, divisa per temi, con testi giornalistici per nulla ridondanti, essenziali ma ricchi di curiosità e una grafica “che comanda “. Molto distante dalle proposte classiche alla Touring club, la nuova guida strizza l’occhio al ritmo visivo dei magazine di life style, lasciando emergere volti, voci, persone, luoghi esteriori e interiori. È un viaggio fatto di incontri dove -oltre ai percorsi e alle location in città e nel territorio circonstante- il fattore umano è assoluto protagonista, con ampio spazio al ritratto e alla fotografia autoriale. A livello grafico, il colore gioca e si fonde con le immagini introducendo una palette pastello dolcemente desaturata e un sinuoso ‘filo’ che lega visivamente tutti gli argomenti. Il font, rigorosamente neo bodoniano in onore della tradizione parmigiana, si snoda leggero attraverso i vari capitoli, contribuendo anch’esso a delineare l’identità sofisticata di una moderna guida dinamica.